L’unità BTB #2

Un caso che dimostra questo punto è quando abbiamo avuto un sovralimentato Saxo VTR nei nostri laboratori; era un’auto a cui era stato montato il nostro kit da un altro meccanico.

Dopo la correzione di numerosi altri difetti, l’abbiamo provata al banco di prova ed è arrivata a 130 CV (misurati sulle ruote) a 5000 giri/min per il limitatore di giri. Abbiamo rimosso il sistema “ad alte prestazioni” e montato l’unità di BTB: 150 CV, senza altre alterazioni.

So che molti di voi potrebbero dire: “Beh non ho bisogno di uno di questi perché la mia vettura non è sovralimentata”. Sì, sono d’accordo fino a un certo punto. Questo problema non è perché è sovralimentata, ma perché il motore sta producendo molta potenza e quindi molti gas di scarico; si verificherà lo stesso problema con un motore aspirato normale se si aumenta di molto la potenza.

Non abbiamo fatto alcuna prova, quindi non sappiamo dire con certezza a quale livello di CV questo problema di pressione in ritorno inizia a verificarsi, ma direi che certamente avviene oltre l’aumento dei 30 CV, e più si aumentano i CV più si verifica il problema. È qualcosa da prendere in considerazione quando si è appena acquistata la propria auto, invece che sostituire subito il tubo di scarico come molti fanno.

Se pensi che la personalizzazione prenderà questa strada, prendi il BTB e non altri perché se il tuo obiettivo è aumentare la potenza, in futuro sarà necessario sostituire il sistema di scarico nuovamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *